IL «DON GIOVANNI» DI OSCAR MILOSZ

Quaderno 3835

pag. 10

Anno 2010

Volume II

Oscar Milosz è ritenuto «uno dei poeti più veri, più alti» della letteratura francese, benché fosse lituano di nascita. Anche se battezzato col rito cattolico, trascorse la giovinezza nella miscredenza. Forte influsso ebbe su di lui la religione della scienza e della natura. L’approdo al cattolicesimo fu progressivo. La sua vasta opera comprende poesia, teatro, narrativa. L’articolo analizza — dopo una breve presentazione dello scrittore — due sue opere nelle quali la mitica figura di Don Giovanni assume una dimensione inedita e significativa: L’amorosa iniziazione e Miguel Mañara. Tema fondamentale è la ricerca dell’amore. Al Don Giovanni del mito, vittima dell’amore puramente carnale, Milosz contrappone il Don Giovanni — storico — che approda all’Amore totalizzante.

Acquista il Quaderno