IL DIO DI ANDRE’ GLUCKSMANN

Quaderno 3709

pag. 54

Anno 2005

Volume I

l testo discute la tesi portante di un libro francese recentemente pubblicato in Italia, nel quale si affronta ancora una volta la relazione tra Dio e il male, per concludere che l’evidente esistenza del male e del dolore è prova sufficiente per negare l’esistenza di Dio. Il volume non sembra originale: le tesi sostenute fanno venire in mente Albert Camus.

 

* A. GLUCKSMANN, La terza morte di Dio, Roma, Liberal, 2004, 329, € 18,00.

Acquista il Quaderno