IL DIBATTITO SULLA LEGGE ELETTORALE

Quaderno 3777

pag. 277

Anno 2007

Volume IV

Una legge elettorale non è soltanto una scelta tecnica, ma incide sulla rappresentanza e sulla partecipazione, in quanto il voto dell’elettore può avere un peso diverso a seconda del sistema che si sceglie. Dopo aver illustrato i limiti della legge elettorale in vigore e ricordato i sistemi elettorali con cui l’Italia ha votato dal dopoguerra a oggi, la cronaca presenta un confronto tra i più noti sistemi elettorali. Si auspica l’approvazione, prima delle prossime elezioni, di una riforma elettorale che garantisca governabilità allo schieramento e al premier che lo guida; rispetti e consideri le minoranze politiche; favorisca la riduzione dei partiti, attraverso una consistente soglia di sbarramento; riduca il numero dei parlamentari.

Acquista il Quaderno