IL BEATO BERNARDO FRANCISCO DE HOYOS

Quaderno 3837

pag. 236

Anno 2010

Volume II

La causa di beatificazione di B. F. de Hoyos (1711-35), avviata molti anni dopo la sua morte, approdata soltanto nel 1996 al decreto sulle virtù e giunta a conclusione a Valladolid il 18 aprile 2010, ha dato occasione alla riscoperta della sua vita breve ma esemplare. Giovane dotato di naturale amabilità, di vivace intelligenza e di sincera pietà, entra a 15 anni nel noviziato della Compagnia; durante gli anni della formazione si dedica in particolare a studi biblici e di spiritualità; favorito da singolari esperienze mistiche, si impegna con passione a diffondere la devozione al Cuore di Gesù. Ordinato sacerdote non ancora ventiquattrenne, muore pochi mesi dopo. Il messaggio di Bernardo per il rinnovamento della vita spirituale è valido anche oggi. L’Autore è stato postulatore generale dei gesuiti per le cause dei santi.

Acquista il Quaderno