IL 450° ANNIVERSARIO DI FONDAZIONE DEL COLLEGIO GERMANICO

Quaderno 3664

pag. 384

Anno 2003

Volume I

Il 27 ottobre scorso il padre Generale della Compagnia di Gesù ha tenuto il discorso commemorativo per il 450° anniversario del Collegio Germanico e Ungarico di Roma. Egli ha ricordato la sofferta decisione di sant’Ignazio di accettarne la direzione offertagli dal Papa e l’impegno per formare a Roma sacerdoti per i Paesi sconvolti dalla Riforma, secondo lo spirito della Compagnia: familiarità con Dio, tolleranza, discernimento per conoscere quello che lo Spirito dice attraverso la Chiesa, disponibilità ad accompagnare i fratelli per aiutarli a superare dubbi e tensioni. Ha concluso rilevando che l’opera del Collegio è ancora attuale in questo tempo nel quale «alla diffusione della fede non è seguita l’unificazione della fede».

Acquista il Quaderno