I VIAGGI INTERNAZIONALI DI GIOVANNI PAOLO II

Quaderno 3717

pag. 245

Anno 2005

Volume II

L’Autore si è occupato per 19 anni della preparazione, negli aspetti diplomatici e logistici, dei viaggi internazionali del Papa. Nell’articolo sono illustrati, anche con particolari inediti, i significati che il Papa intendeva dare ai pellegrinaggi apostolici, dall’impegno per il dialogo ecumenico e interreligioso all’assillo per la giustizia e la pace, dalle richieste di perdono all’attenzione ai più poveri e sofferenti, oltre che al motivo di fondo di annunciare il Vangelo e di «confermare i fratelli» nella fede. Ma la più forte impressione che ha ricevuto chi lo ha conosciuto da vicino è quella della sua vita di preghiera e di intima unione con il Signore. La dimensione spirituale della sua vita è divenuta ancor più manifesta nel corso della malattia, che egli ha affrontato con forza d’animo, giungendo persino a esprimersi, quando la sofferenza gli consentiva una tregua, con una punta di autoironia.

Acquista il Quaderno