I RISULTATI DELLE PRIMARIE DEL PD

Quaderno 3900

pag. 613

Anno 2012

Volume IV

A che cosa servono le elezioni primarie? Esse sono l’espressione elettorale attraverso la quale gli elettori scelgono il candidato per una successiva elezione a un incarico pubblico. Il motivo dello svolgimento delle elezioni primarie — elezioni per ora non regolate da nessuna legge — è la promozione della partecipazione degli elettori alla scelta dei candidati a incarichi pubblici, in contrapposizione al sistema che vede gli elettori scegliere fra candidati indicati dai partiti. Con il 61,1% dei voti espressi, Bersani ha vinto il ballottaggio del 2 dicembre scorso e guiderà il Partito Democratico nelle elezioni politiche del 2013. Renzi si è fermato al 39,1%. I votanti al ballottaggio sono stati due milioni e seicentomila.

Acquista il Quaderno