I «GIUSTI TRA LE NAZIONI» IN EUROPA

Quaderno 3777

pag. 259

Anno 2007

Volume IV

Una interessante raccolta di M. Gilbert * si apre con l’incontro tra l’Autore e Moshe Bejski, il giudice ebreo polacco che fondò lo Yad Vashem, il Museo e archivio dell’Olocausto a Gerusalemme, proprio per non dimenticare la Shoàh, né i tanti «giusti» che salvarono gli ebrei. Il volume, infatti, ricorda quanti, nel pieno della follia nazista, offrirono in tutta Europa rifugio e salvezza ai disperati in fuga. * M. GILBERT, I Giusti. Gli eroi sconosciuti dell’Olocausto, Roma, Città Nuova, 2007, 512, € 28,00.

Acquista il Quaderno