I DUE «REFERENDUM» DI METÀ GIUGNO

Quaderno 3671

pag. 493

Anno 2003

Volume II

Il 15 e 16 giugno prossimi gli elettori sono chiamati a esprimere il proprio parere su due quesiti referendari: la richiesta di abrogazione delle norme che impongono la servitù di passaggio di elettrodotto ai proprietari dei suoli e l’estensione dell’applicazione dell’art. 18, in tema di licenziamenti, ai lavoratori di imprese con meno di 15 dipendenti. La cronaca condivide l’atteggiamento di astensione nei confronti di ambedue i referendum.

Acquista il Quaderno