I CATTOLICI ALLA COSTITUENTE

Quaderno 3777

pag. 213

Anno 2007

Volume IV

Il 1° gennaio 1948 veniva approvata la Costituzione della Repubblica italiana. Il contributo dei costituenti cattolici fu di fondamentale importanza. Essi, in particolare il gruppo dei «dossettiani», diedero un apporto notevole sia alla redazione degli articoli relativi ai princìpi fondamentali e ai diritti e doveri del cittadino, sia al confronto giuridico e culturale che si sviluppò in quelle assise tra le maggiori forze politiche del Paese. Soprattutto nella prima Sottocommissione tale lavoro di mediazione e di confronto ebbe il suo momento migliore. In questo articolo, redatto anche con materiale inedito di parte ecclesiastica, se ne ripercorrono i momenti più significativi.

Acquista il Quaderno