GUERRE E ATTI DI TERRORISMO

Quaderno 3725

pag. 428

Anno 2005

Volume III

Tra i conflitti armati, continua la guerriglia successiva alle guerre in Iraq e in Afghanistan, come pure lo scontro israelo-palestinese, e si moltiplicano i conflitti etnici in Europa (Kosovo), Asia e Africa. Atti di terrorismo internazionale, con molte vittime, sono stati compiuti dai fondamentalisti islamici in Spagna e dai partigiani ceceni in Russia. Infine gli attentati del luglio scorso a Londra, forse ispirati da al-Qaeda, anche se realizzati da cittadini britannici di origine pachistana e giamaicana, hanno riportato in primo piano il terrorismo in Europa. Ad essi si è aggiunto l’attentato a Sharm el-Sheikh, in Egitto.

Acquista il Quaderno