GRAHAM GREENE DI FRONTE ALLO SPETTACOLO DELLA VITA

Quaderno 3878

pag. 150

Anno 2012

Volume I

Un corposo volume riporta alla ribalta uno scrittore che, nella seconda metà del Novecento, ha movimentato la letteratura. In realtà, Graham Greene, con i suoi romanzi, il teatro e i racconti, ha offerto un’opera non soltanto formalmente pregevole, ma anche di contenuto profondo, inquietante e discutibile. I racconti costeggiano i romanzi, ne riecheggiano i tempi, ne riproducono il ritmo del giallo, sempre contrassegnati dal sense of humour. L’articolo ne coglie l’ispirazione di fondo e sottolinea l’incidenza del «fattore umano» e l’inquietudine dinanzi allo spettacolo e al mistero della vita.

Acquista il Quaderno