FILIPPINO LIPPI A SAN GIMIGNANO

Quaderno 3969

pag. 289

Anno 2015

Volume IV

A metà strada tra Siena e Firenze, attraversata dalla via Francigena, percorsa un tempo dai pellegrini che si muovevano a piedi dall’uno all’altro dei grandi santuari d’Europa, San Gimignano, città dalle belle torri, offre ancora allo sguardo del visitatore, già pago dell’incantevole paesaggio del Chianti, lo spettacolo di un centro storico rimasto intatto lungo i secoli e disseminato di opere d’arte di grande valore. Due mostre, dedicate rispettivamente al capolavoro di Filippino Lippi (L’Annunciazione di san Gimignano) e alla donazione di nuovi quadri alla Galleria di Arte Moderna, invitano a una sosta gradevole nella città.

Acquista il Quaderno