EVELYN WAUGH NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Quaderno 3673

pag. 13

Anno 2003

Volume III

A cento anni dalla nascita, Evelyn Waugh può ancora ritenersi uno scrittore vivo? Il suo messaggio è attuale? La sua arte seduce ancora? La risposta è positiva. Waugh è scrittore raffinato e seducente, ricco di humour, capace di esprimere gli aspetti più vari della vita usando i registri più diversi: il comico e il satirico, l’edificante e lo scanzonato, il romantico e il realista. La sua opera diverte, ma inquieta, anche perché mette a nudo la miseria dell’uomo, creato per Dio, ma smarrito e alienato tra le vicende terrene. Più che indulgere al pessimismo, Waugh indica alcune piste per evadere dal banale e dal contingente.

Acquista il Quaderno