ELEZIONI AMMINISTRATIVE E REFERENDUM

Quaderno 3865

pag. 72

Anno 2011

Volume III

Nel mese di maggio si è svolta una tornata di elezioni amministrative in Comuni e Province, mentre nel mese seguente si è votato (12 e 13 giugno) per quattro referendum: sull’acqua pubblica (due), sull’energia elettrica prodotta da centrali nucleari e sul legittimo impedimento. La cronaca esamina i risultati delle varie consultazioni e ne fa una prima analisi. I cittadini hanno inviato un chiaro messaggio a Governo e opposizione: per ora la leadership del presidente Berlusconi è un po’ appannata, ma non ci sono le condizioni di un cambiamento di maggioranza, a meno che il Parlamento non sfiduci il Governo. Da questo si attende perciò una maggiore attenzione ai problemi della gente comune.

 

Acquista il Quaderno