DOVE VA IL VOTO DEI CATTOLICI?

Quaderno 3829

pag. 75

Anno 2010

Volume I

La cronaca esamina alcuni sondaggi sulle intenzioni di voto dei cattolici. Molto significativo appare il dato del 77% degli interrogati secondo il quale una «forza organizzata di cattolici non serve, non bisogna confondere religione e politica». Una seconda indicazione chiara è il 14,6% dei cattolici interpellati che si è astenuto alle elezioni europee, andando ad aumentare le file di coloro che si allontanano dalla politica. Infine c’è un 33% di cattolici, che, abbandonando il centrodestra, si proclama deluso dalla politica. Sarebbe una grave iattura per il Paese se continuasse ad aumentare il numero dei cattolici che passa all’astensionismo.

Acquista il Quaderno