DON CARLO GNOCCHI BEATO. IL PRETE CHE RESTÒ «ACCANTO ALLA VITA, SEMPRE»

Quaderno 3827

pag. 486

Anno 2009

Volume IV

Lo scorso 25 ottobre, alla presenza di oltre 50.000 fedeli in piazza Duomo a Milano, don Carlo Gnocchi è stato proclamato beato. Aveva concluso la sua breve vita terrena con queste parole rivolte, in dialetto lombardo, ai fedelissimi che lo attorniavano: «Amis, ve raccumandi la mia baracca». E oggi questa baracca conta 28 Centri, distribuiti in 9 regioni italiane, con oltre 5.000 tra dipendenti e lavoratori, 3.700 posti letto e 10.000 visite quotidiane. Il tutto per realizzare l’originale esperimento di avanguardia del Regnum Dei che vuole appunto la migliore restaurazione possibile di ogni persona e di tutte le persone: a cominciare dalle più sfortunate.

Acquista il Quaderno