DALLA «PAROLA» ALLA «PREGHIERA». L’EPISCOPATO MILANESE DI CARLO MARIA MARTINI S.I.

Quaderno 3656

pag. 130

Anno 2002

Volume IV

Il card. C. M. Martini è stato arcivescovo di Milano per 22 anni. L’articolo presenta un abbozzo del suo episcopato, caratterizzato dal costante richiamo all’ascolto della Parola, tradotto nella preghiera e nella conversione del cuore alla carità, all’accoglienza e al dialogo. Si ricordano così le più importanti iniziative promosse dall’arcivescovo emerito di Milano, come le Scuole della Parola, la Cattedra dei non credenti, le Scuole di formazione all’impegno politico e sociale; si ricorda l’atteggiamento assunto di fronte al terrorismo e alla corruzione; si rilevano il suo impegno ecumenico, il suo spirito di dialogo con l’ebraismo e l’islàm, la sua preoccupazione per i poveri, gli immigrati, i carcerati, la sua speciale attenzione per la famiglia, per gli anziani e per i malati di mente.

Acquista il Quaderno