DA SINDACO A PRESIDENTE: IL GOVERNO DI MATTEO RENZI

Quaderno 3930

pag. 591

Anno 2014

Volume I

Matteo Renzi (39 anni) è il più giovane presidente del Consiglio della storia della Repubblica: da sindaco di Firenze, senza mai essere stato eletto al Parlamento, è diventato presidente del Consiglio grazie all’investitura a segretario politico del Pd. La fiducia al suo Governo è stata votata dal Parlamento il 24 e il 25 febbraio scorsi. Dopo aver richiamato i punti salienti dell’ambizioso programma del nuovo Governo e aver ricostruito il filo rosso che lega i principali eventi politici dell’ultimo anno, si propongono cinque condizioni per la governabilità. Tra queste, la costruzione di politiche centriste che favoriscano l’occupazione e una particolare attenzione alle garanzie costituzionali, che per la cultura cattolica sono il fondamento della democrazia.

Acquista il Quaderno