CUBA 2003

Quaderno 3670

pag. 396

Anno 2003

Volume II

La situazione nell’isola di Cuba, se negli anni recenti ha visto una ripresa economica nonostante il perdurare dell’embargo, è peggiorata sul piano politico, sia per il caso di un bambino cubano sottratto ai parenti in Florida, sia per diverse manifestazioni di dissenso interno, a cui il Governo ha risposto con una dura repressione, culminata con la fucilazione di tre presunti terroristi. Il Papa, che aveva visitato l’isola nel 1998, ha manifestato il suo rammarico per questi fatti e, pur non avendo ottenuto una risposta positiva al suo appello a favore dei condannati a morte, intende continuare il dialogo con il Governo cubano.

Acquista il Quaderno