COMPETENZE O INTERFERENZE DEL MAGISTERO?

Quaderno 3781

pag. 12

Anno 2008

Volume I

L’articolo presenta succintamente la natura e la missione del Magistero della Chiesa e la necessità della sua opera nel tempo attuale. Mette in rilievo la disinformazione maliziosa della cultura laicista sull’argomento e la riduzione, che essa fa, del Magistero a puro esercizio politico di ingerenza e di potere nella cosa pubblica. Bisogna essere attenti alla dittatura della maggioranza dell’opinione pubblica e alla subalternità degli intellettuali al potere dei politici. Sono due pericoli che, sotto spoglie soltanto in apparenza diverse, minacciano anche la vita dei cattolici più semplici.

Acquista il Quaderno