COME STA L’AZIONE CATTOLICA?

Quaderno 3632

pag. 130

Anno 2001

Volume IV

L’articolo, proseguendo sul tema dell’associazionismo cattolico (cfr Civ. Catt. 2001 III 127-136), esamina la situazione attuale dell’Azione Cattolica Italiana: la sua consistenza numerica, il suo sforzo di rinnovamento, la qualità degli iscritti, i loro orientamenti teologici, le loro attese. L’attenzione è centrata sulla ristrutturazione della formazione interna, nella quale, accanto alla tradizionale educazione ascetica e caritativa, un largo posto è concesso alla cultura contemporanea, in attuazione di precise disposizioni della Chiesa. Si mette in rilievo il carattere apostolico e non elitario di tale formazione, se ne riconoscono la necessità e i vantaggi, si segnala il rischio, possibile specialmente in ambienti cristiani a maggioranza popolare, di una formazione alla cultura che non maturi di pari passo con la vita di fede.

Acquista il Quaderno