CINQUE ANGELI IN UN GASOMETRO. UN’ESPOSIZIONE IN VIDEO DI BILL VIOLA

Quaderno 3695

pag. 472

Anno 2004

Volume II

L’articolo presenta una installazione video che l’artista statunitense Bill Viola ha collocato in un gasometro di Oberhausen (Germania). In un ambiente subacqueo irrompono e si muovono vorticosamente cinque figure di «angeli»: le immagini coinvolgono intensamente lo spettatore, sottraendolo alla propria realtà e immergendolo nell’immaginario. Così si dovrebbero risvegliare esperienze, problemi, desideri: l’intento è infatti di contribuire a una svolta morale, di cui gli «angeli» dovrebbero essere le guide. L’Autore è professore di Teologia pastorale e Sociologia religiosa nella Facoltà teologica di Francoforte sul Meno (Germania).

Acquista il Quaderno