BREXIT

Quaderno 3986

pag. 105 - 109

Anno 2016

Volume III

L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea è stata decisa da un referendum, di cui si sono avuti i risultati lo scorso 24 giugno. Ci si interroga sul futuro.

Brexit pone all’Europa questioni importanti, rivelando criticità da affrontare con decisione. Lo stesso Pontefice ha parlato di «un’aria di divisione» in Europa, davanti alla quale occorre «trovare soluzioni che siano percorribili». Serve — ha proseguito, commentando Brexit — che l’Unione Europea ritrovi «la forza che ha avuto nelle sue radici», che faccia «un passo di creatività», persino che si possa «pensare un’altra forma di unione».

Ricreare nuove frontiere che limitano la solidarietà tra i popoli d’Europa sarebbe uno dei più gravi errori della morale politica dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Acquista il Quaderno

Il referendum sulla «Brexit»

Prendendo spunto dall’indizione, per il prossimo 13 giugno, del referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Unione Europea, questo articolo descrive i tratti fondamentali dell’economia del Regno Unito e della sua esperienza nell’Unione dopo la sua integrazione nel 1973. Indica in...