BENEDETTO XVI VISITA CIPRO. UN PASSO AVANTI NEL CAMMINO ECUMENICO

Quaderno 3841

pag. 67

Anno 2010

Volume III

Dal 4 al 6 giugno Benedetto XVI ha visitato Cipro, accolto con particolare affetto non solo dai cattolici dell’isola, ma anche dagli ortodossi. Nel viaggio in aereo ha ricordato la barbara uccisione di mons. Luigi Padovese, avvenuta il 3 giugno in Turchia. Lo scopo essenziale del viaggio era la consegna ai vescovi del documento che dovrà servire come strumento di lavoro per i partecipanti all’Assemblea Speciale del Sinodo dei vescovi convocata a Roma per l’ottobre prossimo: ciò che è avvenuto il 6 giugno a Nicosia, capitale dell’isola. Il viaggio pontificio ha offerto al Papa l’occasione di incontrare anche i politici e il corpo diplomatico, a cui ha rivolto un significativo discorso, nel quale ha suggerito tre vie per servire: la verità, la giustizia e l’amore. Parlando poi della Croce di Cristo, il Papa ha detto che un mondo senza Croce è un mondo senza speranza.

Acquista il Quaderno