BENEDETTO XVI ALLA CURIA E AL CORPO DIPLOMATICO

Quaderno 3856

pag. 384

Anno 2011

Volume I

La cronaca riprende il tradizionale discorso di fine anno del Papa alla Curia Romana e quello, all’inizio del nuovo anno, agli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede. Nel primo il Pontefice si è soffermato sui mali della Chiesa, in particolare sugli abusi di sacerdoti su minori, e sugli avvenimenti più significativi nella vita della Chiesa nel 2010. Nel secondo il tema principale è stato quello delle persecuzioni nei confronti delle minoranze religiose in varie parti del mondo, e in particolare verso i cristiani, ad esempio in Medio Oriente. Il Papa ha poi rivendicato con forza l’importanza di un’autentica libertà religiosa per la costruzione di società che vivano in pace.

Acquista il Quaderno