ALESSANDRO VANIGLIANO, PONTE TRA ORIENTE E OCCIDENTE

Quaderno 3758

pag. 157

Anno 2007

Volume I

Alla fine di ottobre dello scorso anno si è tenuto a Chieti un Convegno sulla figura e l’opera del gesuita A. Valignano nel quarto centenario della morte. Questo straordinario missionario chietino riuscì, specialmente in Giappone, a far dialogare culture e religioni profondamente diverse, applicando con originalità il principio fondamentale dell’evangelizzazione: inculturarsi negli usi e costumi dei popoli orientali, in modo da far penetrare anche tra loro l’annuncio cristiano.

Acquista il Quaderno