ACCANIMENTO TERAPEUTICO O EUTANASIA?

Quaderno 3758

pag. 177

Anno 2007

Volume I

Al Senato, presso la Commissione Igiene e Sanità, è iniziato l’esame di otto disegni di legge in materia di consenso informato e di dichiarazioni anticipate di trattamento sanitario. La cronaca, dopo un’attenta chiarificazione della terminologia usata, prende in esame i problemi sottesi alle varie proposte. Viene condivisa l’obbligatorietà dell’informazione che dev’essere fornita al paziente da parte del medico, per ottenere un consenso libero, prima di ogni trattamento sanitario. Viene auspicato, come si prevede nei disegni di legge presentati dalla sen. Binetti e dal sen. Tomassini, che il paziente non possa imporre al medico il divieto di essere idratato e alimentato, perché una tale possibilità costituirebbe indubbiamente la via per introdurre l’eutanasia nel nostro ordinamento.

Acquista il Quaderno