A CINQUANT’ANNI DAL VIAGGIO DI PAOLO VI IN TERRA SANTA

Quaderno 3934

pag. 313

Anno 2014

Volume II

A cinquant’anni dal viaggio di Paolo VI in Terra Santa, Papa Francesco ha annunciato di voler commemorare quell’evento, ripercorrendo per tre giorni le orme del suo predecessore. Nell’Angelus del 5 gennaio 2014 il Papa ha detto che lo scopo principale è ricordare lo storico incontro di papa Paolo VI con il Patriarca Atenagora: «Presso il Santo Sepolcro celebreremo un incontro ecumenico con tutti i rappresentanti delle Chiese cristiane di Gerusalemme, insieme al Patriarca Bartolomeo di Costantinopoli». In questo articolo si tratta di quell’evento storico, facendo riferimento all’abbondante letteratura sulla materia e anche alla testimonianza di coloro che hanno partecipato al viaggio di Paolo VI. In particolare si pone in evidenza il significato di tale viaggio nello sviluppo del dialogo tra la Chiesa cattolica e le Chiese ortodosse, nonché sulla ricaduta che ha avuto sul Concilio.

Acquista il Quaderno